Campo di Farnese – Rofalco


Campo di Farnese – Rofalco

Età etrusca

XXXII CAMPAGNA ARCHEOLOGICA

Partecipa ai nostri cantieri di scavo nel campo di Farnese-Rofalco e addentrati con noi in un’oasi verde lontana dallo stress della metropoli e ricca di tesori da scoprire. Dal 1996 il Gruppo Archeologico Romano porta avanti un progetto di recupero e valorizzazione della Riserva Naturale del Lamone e dei suoi percorsi di visita.

L’insediamento etrusco di Rofalco (fine IV-inizi III secolo a.C.), situato nel cuore della Selva del Lamone, sorge su di uno sperone tufaceo che domina la valle del fiume Olpeta, difeso in parte dalla impervia natura dei luoghi ed in parte da una poderosa cinta muraria con torri di avvistamento.

Le ricerche vengono organizzate in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’Area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, il Museo Civico di Farnese e la Riserva Naturale della Selva del Lamone.

Una presentazione del sito è accessibile su wikipedia e su academia

DATE E PREZZI

Turno unico dal 31 luglio al 27 agosto 2017              Farnese-Rofalco

Quota individuale di partecipazione

  • Turno intero (quattro settimane): € 575,00
  • Tre settimane : € 475,00
  • Due settimane: € 355,00
  • Settimana singola: € 245,00

Vitto e alloggio inclusi nel prezzo.

L’arrivo al campo è previsto per le ore 18,00 del lunedì e la partenza per le ore 10,00 della domenica.

SEDE: alloggio presso il centro GAR dell’ex mulino di Ischia di Castro (VT). Tel. (+39) 0761 425764

RESPONSABILE DI CAMPO

Orlando Cerasuolo: rofalco@gruppoarcheologico.it