Il cemento ideale di una comunità è formato dalla coscienza della propria cultura e dalla capacità che abbiamo di conservarla ed accrescerla.
Ludovico Magrini
Scopri le ultime novità
Eventi

Banner XX BMTA

La XX Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico 

nell’area archeologica della città antica di Paestum dal 26 al 29 ottobre 2017

Dal 26 al 29 ottobre 2017 si svolgerà a Paestum la XX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico: l’area adiacente al Tempio di Cerere (Salone Espositivo, Laboratori di Archeologia Sperimentale, ArcheoIncontri, ArcheoVirtual), il Museo Archeologico Nazionale (Conferenze e Workshop con i buyers esteri) e la Basilica Paleocristiana (Conferenze, Premi, ArcheoLavoro, Incontri con i Protagonisti) continueranno ad essere le suggestive location della Borsa. 


leggi
Archeologia Ritrovata

 locandina Archeologia Ritrovata 2017 (1)

XIV Edizione

La manifestazione promuove la valorizzazione e la tutela dei beni culturali cosiddetti “minori”, che rischiano di essere dimenticati e cancellati dalla memoria storica degli uomini. L’impegno dei Gruppi Archeologici d’Italia è quello di monitorare questi beni, valorizzandoli attraverso iniziative culturali intese alla loro promozione e valorizzazione. L’augurio è che da questa edizione ci sia una magiore presenza dei volontari dei G.A. d’Italia su tutto il territorio nazionale.


leggi
Campo archeologico di Farnese–Rofalco

Rofalco-300x224

XXXII CAMPAGNA ARCHEOLOGICA – Età etrusca

Partecipa ai nostri cantieri di scavo nel campo di Farnese-Rofalco e addentrati con noi in un’oasi verde lontana dallo stress della metropoli e ricca di tesori da scoprire. Dal 1996 il Gruppo Archeologico Romano porta avanti un progetto di recupero e valorizzazione della Riserva Naturale del Lamone e dei suoi percorsi di visita. L’insediamento etrusco di Rofalco (fine IV-inizi III secolo a.C.), situato nel cuore della Selva del Lamone, sorge su di uno sperone tufaceo che domina la valle del fiume Olpeta, difeso in parte dalla impervia natura dei luoghi ed in parte da una poderosa cinta muraria con torri di avvistamento. Le ricerche vengono organizzate in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’Area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, il Museo Civico di Farnese e la Riserva Naturale della Selva del Lamone. Una presentazione del sito è accessibile su wikipedia e su academia

PROGRAMMA – DATE  -  PREZZI


leggi


Notizie dal territorio
INAUGURAZIONE DEL MUSEO DEL MARE A SCIACCA

  SABATO 22 APRILE 2017 – ore 10.00 – […]


leggi
METTIAMO INSIEME I COCCI Gruppo Archeologico Ferrarese – Ferrara 19-21 maggio 2017

  Progetto “Mettiamo insieme i cocci” – La storia […]


leggi
Lamoli e l’Alta Valle del Metauro “Alla scoperta della Massa Trabaria – 6 – 8 ottobre 2017

Le Giornate Nazionali di Archeologia Ritrovata offrono […]


leggi